Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

Settare 3 Priorità al Giorno - L'Importanza della Pianificazione

Scritto da Guido • Mercoledì, 22 marzo 2017 • Commenti 0 • Categoria: STRATEGIE
Una buona abitudine da sviluppare è quella di fermarsi ogni sera a fare il punto della giornata e settare le priorità per il giorno successivo.

E' essenziale ridurre a 1, max 3 le cose essenziali da fare, in modo da poterle fare subito, in fretta e poi dedicarsi ad altro... ma solo dopo averle portate a termine.

Perchè è importante? Perchè spesso rimaniamo presi nel turbine degli imprevisti o delle mille attività quotidiane e solo a fine giornata ci ricordiamo di non aver fatto nulla per portare a termine i progetti che ci stanno tanto a cuore.

Io mi sono dato l'obiettivo di farlo ogni sera e tengo anche traccia di questa attività in quanto la mia idea era ed è ancora di renderla un'abitudine perfettamente integrata nelle mie routines e non una cosa che posso fare o meno.

Ci sono tanti modi per farlo...


  • un grosso foglio da mettere sul tavolo con le 3 priorità per il giorno dopo

  • scrivere le priorità su una lavagna magnetica davanti alla scrivania e/o vicino alla porta

  • dei post-it

  • dei post-it virtuali da mettere sul desktop

Come faccio io?

Ho due possibilità. Una è la lavagna magnetica. L'altra è Todoist.


>>Continua a leggere "Settare 3 Priorità al Giorno - L'Importanza della Pianificazione"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.23 of 5, 30 vote(s) 4488 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

6.17 La Nuova Strategia di Pianificazione per la Mia Produttività

Scritto da Guido • Sabato, 11 febbraio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Ho cominciato a focalizzarmi sempre più sulla pianificazione. Sono diventato produttivo è vero, ma senza una forte direzione è difficile procedere rapidamente.

Nelle settimane precedenti mi sono trovato a completare tutte le mie attività, ma poi nuovi campanelli mi portavano verso altre attività ed azioni, ma lontano dai miei obiettivi di lungo periodo. Per questo mi serviva una strategia... di pianificazione.

La Strategia è basata sui Progetti che voglio raggiungere quest'anno. Tutto il resto passa in secondo piano. Quindi i miei progetti devono essere sempre al top della pianificazione. Devono sempre stare in alto nella mia lista delle priorità.

E per ogni progetto devo avere sempre chiari in mente tutti i motivi per cui lo voglio. Stessa cosa per le abitudini che voglio installare di settimana in settimana.

I motivi! La motivazione è la chiave per portare avanti progetti ed abitudini. Senza una sufficiente spinta emotiva, anche i migliori progetti e le migliori intenzioni si possono arenare facilmente.

Per quanto riguarda le abitudini, la mia lista dei 3 motivi principali la riporto sull'applicazione 7Weeks, mentre per i progetti ho un taccuino su Evernote.

In questo taccuino, oltre ad elencare i motivi, ho impostato una chiara immagine del risultato desiderato, che aggiornerò regolarmente, anche con immagini evocative.


>>Continua a leggere "6.17 La Nuova Strategia di Pianificazione per la Mia Produttività"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.97 of 5, 348 vote(s) 2055 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Due Strategie di Produttività per Motivarsi ad Agire

Scritto da Guido • Lunedì, 6 febbraio 2017 • Commenti 0 • Categoria: STRATEGIE
Per creare pressione e motivarsi a portare a termine il lavoro da fare ci sono due strategie principali.

La prima consiste nel limitare il tempo, la seconda nel limitare il numero delle attività. Se hai una lunga lista di cose da portare a termine non puoi fare tutto, ma puoi comunque lavorarci sopra con una certa intensità.

Limitare il tempo è una strategia abbastanza semplice e consiste nell'impostare un timer e fare tutto il lavoro possibile in quel tempo. Io utilizzo l'applicazione Pommodoro Challenge e mi trovo molto bene con questa strategia per un determinato tipo di attività.

In pratica mi concentro in brevi sequenze ad alta intensità, ad esempio 25 minuti per fare tutto quello che posso, pausa, poi altri 25 minuti. Questa può essere un'ottima strategia nello studio o nella lettura, in un allenamento fisico o in qualsiasi cosa in cui si voglia rimanere focalizzati per un certo periodo di tempo.

Ad esempio se voglio riordinare una stanza incasinata (ad esempio un garage o un solaio) o anche solo i files nel computer, questa è la strategia migliore da adottare.

La seconda strategia prevede invece un numero limitato di cose da fare e si va avanti finchè non si finisce. In questo caso imposto delle mini-liste di 5-6 attività da fare in serie e procedo finchè non ho finito.

Un esempio pratico di applicazione delle due strategie, anche per capirle meglio, è il seguente.
Decido di leggere un libro.

Strategia 1.
Ogni giorno dedico mezz'ora alla lettura del libro (indipendentemente da quante pagine io possa leggere).
Vantaggio. Non mi preoccupo di quanto ci metterò e procedo tranquillamente.
La uso con un libro spesso e con capitoli molto lunghi.

Strategia 2. Ogni giorno leggo un capitolo del libro, oppure 20 pagine (indipendentemente da quanto tempo ci possa mettere)
Vantaggio. So esattamente quando finirò il libro.
La uso con un libro che presenta capitoli brevi.


>>Continua a leggere "Due Strategie di Produttività per Motivarsi ad Agire"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.00 of 5, 402 vote(s) 1325 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

1.17 Settimana ad Altissima Produttività con Todoist

Scritto da Guido • Sabato, 7 gennaio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Prima settimana del mio Progetto Taiji...

L'anno scorso in questi giorni avevo cominciato a scrivere i miei report settimanali, quest'anno sono passato a tenere un report quotidiano su Evernote, che ho cominciato ad utilizzare in modo molto più efficiente per la progettazione e il recupero delle informazioni che mi servono.

Ero partito dalla produttività, facendo pulizia sul mio computer ed in casa. Quest'anno sono andato oltre.

Sono passato al sistema di produttività a pagamento Todoist Premium che trovo insuperabile per tenere traccia delle mille cose che ho da fare e per motivarmi a farle.

L'attività più praticata della settimana è stata la meditazione. Sono guarito da un'infiammazione al ginocchio, anche grazie all'intervento di un'amica shiatsuka e sono tornato a praticare a terra nella posizione siddhasana, che trovo molto comoda.


Il livello che sto raggiungendo è discreto con diverse manifestazioni energetiche spontanee di base.


Seduto in poltrona pratico ancora il rilassamento lungo per il condizionamento del Silva Mind Control. Questo sarà il progetto del prossimo bimestre, ma comincio a costruire solide fondamenta.


>>Continua a leggere "1.17 Settimana ad Altissima Produttività con Todoist"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.09 of 5, 149 vote(s) 2341 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

52.16 Forte Come una Quercia!

Scritto da Guido • Giovedì, 29 dicembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
E' passata anche la settimana di Natale e sono arrivato all'ultimo report dell'anno.

E' stato un bell'anno di sperimentazione e l'anno prossimo sarò ancora più focalizzato sui miei obiettivi che rimangono essenzialmente il pieno recupero della vista e il continuo sviluppo energetico.

E' stata una bellissima settimana di sole e mi sono goduto i colori dell'inverno, il bianco delle montagne innevate, il cielo azzurro ed i prati verdi.

Sono stato anche da un vecchio iridologo per farmi fare un check-up e mi ha confermato che sto bene e sono forte come una quercia. :-D

Un'amica shiatsuka mi ha anche sistemato un ginocchio che mi doleva a causa delle lunghe ore di meditazione nella posizione del loto, associata alla rigidità della mia anca, non ancora flessibile come vorrei.

Ora per un po' almeno, mediterò comodamente in poltrona.

Cosa veramente utile e da consigliare è la piena introduzione dell'uso del programma Todoist che sto provando, ma passerò presto alla versione Premium a pagamento, perchè mi aiuta veramente moltissimo nella programmazione ed esecuzione delle mie attività.

Ho ripreso anche a scrivere il mio diario quotidiano su Evernote, utilizzando in parte anche il report giornaliero delle attività che mi arriva da Todoist ed un Template, fatto di domande che mi aiuta a riflettere sulla giornata.


>>Continua a leggere "52.16 Forte Come una Quercia!"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.01 of 5, 160 vote(s) 2637 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!