Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

Il Rilassamento Jacobson

Scritto da Guido • Martedì, 16 agosto 2016
Il rilassamento muscolare progressivo è conosciuto anche come rilassamento Jacobson, in onore del dottor Edmund Jacobson che sviluppò questa tecnica sistematica per raggiungere un profondo stato di rilassamento muscolare.

Jacobson scoprì infatti che ogni muscolo poteva essere rilassato, tendendolo prima per pochi secondi e poi rilasciandolo.

Tendendo
e rilasciando vari gruppi muscolari attraverso il corpo produce un profondo stato di rilassamento fisico, che può aiutare a migliorare la salute.

Jacobson riuscì a curare diverse patologie favorendo mediante il rilassamento una migliore circolazione sanguigna, patologie che variavano dalla pressione alta alla colite ulcerante.

Nel suo libro "Rilassamento Progressivo" il Dott. Jacobson sviluppò una serie di 200 esercizi di rilassamento muscolare ed un programma che prevedeva mesi per poter essere portato a termine.

Recentemente il sistema è stato semplificato ed abbreviato in 15-20 tecniche base.

Se praticato con costanza, i benefici non sono inferiori al sistema originale molto più complesso ed elaborato.
buzzoole code


>>Continua a leggere "Il Rilassamento Jacobson"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.79 of 5, 360 vote(s) 9550 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Superare l'Ansia Sociale e la Paura degli Altri

Scritto da Guido • Lunedì, 14 settembre 2015

Un brutto disturbo che coglie molte persone si chiama "ansia sociale".

Si diventa subito ansiosi e nervosi quando ci sono altre persone intorno, si esce dalla modalità di stabilità emozionale e si finisce in uno stato di panico e paura.

Ma se osserviamo attentamente, questa è solo una generalizzazione.

Cioè prendere un problema legato ad un contesto ed espanderlo a tutti gli altri aspetti simili.

Sei ansioso anche con i tuoi amici?

... con i tuoi parenti?

... o solo con gli estranei?

Normalmente le persone vanno in ansia con gli sconosciuti, perchè l'inconscio entra in modalità ultra-protettiva contro l'imprevedibile, ma non con gli amici.

Se è così allora puoi cominciare ad immaginare di stare con 5 amici ed uno sconosciuto, amico di un tuo amico. Niente ansia.

... poi 4 amici e 2 sconosciuti ... niente ansia

... poi 3 amici e 3 sconosciuti ... inizia un po' di stress.

Con queste tecnica dei numeri si misura lo stress soggettivo (SUD subjective units of distress).
Poi si fa il test energetico per avere una conferma dello stato.

A livello energetico quello che succede con ansia e paura è una sovra-stimolazione del meridiano Triplice Riscaldatore che attiva sempre le risposte di fuga o combattimento.

Se non si può fuggire o combattere allora scatta una disorganizzazione energetica data dallo sterss.



>>Continua a leggere "Superare l'Ansia Sociale e la Paura degli Altri"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 332 vote(s) 5265 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!