Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

Segreti per Eliminare la Stanchezza Cronica ed Ottenere Vitalità e Focus

Scritto da Guido • Mercoledì, 3 agosto 2016

Per eliminare la stanchezza cronica e lo stato di affaticamento che ci rende molli e senza voglia di fare nulla sono molto utili alcune tecniche energetiche.

Tra queste, si può intervenire sul flusso dei 12 meridiani, in particolare:
sedando il meridiano Triplice Riscaldatore
rinforzando il flusso nel meridiano Milza-Pancreas

Molto utile inoltre è la pratica della Routine Energetica, da una a tre volte al giorno, con tre volte come pratica ideale.

Inoltre è bene bere molto e consumare cibi nutrienti e facili da digerire. Eliminare gli zuccheri aiuta moltissimo.

Ma non è tutto.
Che cosa puoi fare relativamente al tuo atteggiamento ed alle tue aspettative?

E' un aspetto molto importante per passare da larva a dinamo.
Se non hai buone ragioni per praticare, allora non avrai l'ingrediente segreto, quello che cambia ogni cosa nella tua pratica.

E allora qual è la tua motivazione?

Quali sono le tue strategie di convinzione?


>>Continua a leggere "Segreti per Eliminare la Stanchezza Cronica ed Ottenere Vitalità e Focus"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.79 of 5, 329 vote(s) 6764 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Flusso dei Meridiani e la Formula Energia-Pensiero

Scritto da Guido • Giovedì, 21 luglio 2016
Se il meridiano Triplice Riscaldatore è attivato indebolisce tutti gli altri meridiani, perchè è il meccanismo di difesa primordiale e crea una reazione immediata di fuga o combattimento.

Normalmente lo sediamo rallentandone in flusso... E allora perchè lo stimoliamo nella Pratica Energetica del Flusso dei Meridiani?

Nel nostro corpo abbiamo 14 meridiani, anche se per essere precisi ci sono 12 meridiani e 2 vasi collettori, uno sul davanti e uno che corre nella parte posteriore, che vengono chiamati comunemente meridiani.

E c'è una grande quantità di energia che fluisce attraverso gli organi ed ogni organo è associato al flusso di energia all'interno di un meridiano.

Così il Triplice Riscaldatore è solo uno dei 12 apostoli... ehm... meridiani, in cui l'energia fluisce in abbondanza.

Nella sequenza dei meridiani (perchè in realtà non sono indipendenti, ma fluiscono uno nell'altro) il Triplice Riscaldatore segue il meridiano del Pericardio, che scende attraverso la parte mediale interna del braccio e arriva al dito medio.

Poi questo grande flusso di energia inizia sul retro della mano e corre su dall'anulare... su, su, su... per terminare a livello delle tempie.

Poi il meridiano della Cistifellea inizia sul lato esterno dell'occhio... e bla-bla-bla in un flusso unico e continuo.


>>Continua a leggere "Il Flusso dei Meridiani e la Formula Energia-Pensiero"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.76 of 5, 173 vote(s) 7007 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

19.16 Allenando la Concentrazione Dharana

Scritto da Guido • Giovedì, 12 maggio 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Meditazione DharanaMigliora la mia pratica in meditazione con un maggiore controllo della concentrazione.


Settimana piena di impegni familiari e partecipazione ad uno stage internazionale di arti marziali in cui si è parlato soprattutto di apprendimento.

Continua la riorganizzazione delle mie routines di allenamento, con particolare attenzione al controllo mentale ed alla movimentazione dell'energia.


MENTE


Meditazione

Ho fatto ulteriori progressi nella mia meditazione, dedicandomi principalmente al dharana, alla concentrazione del pensiero.

Ho lavorato in diversi modi con ottimi risultati e senza distrazioni.


  • Concentrazione sul ritmo del respiro e sul flusso dell'aria dentro e fuori dal corpo


  • Concentrazione su particolari punti del corpo (come chakra o punti energetici)


  • Concentrazione su parole recitate mentalmente, subvocalizzate e pronunciate come mantra


  • Concentrazione su immagini mentali

Prossimo passo è cominciare a lavorare sulla meditazione dhyana con lo scopo di raggiungere una piena calma interiore.

Mindfulness

Continuo a lavorarci su in ogni momento in cui mi ricordo di farlo. 

ENERGIA

Routine energetica sempre più personalizzata, anche prendendo spunto dal lavoro di Scott Meredith.

Nei 4 picchiettamenti di base ho inserito il flusso dei meridiani rene, milza e stomaco che faccio fluire attraverso l'intenzione mentale.

Nel Cross-Crawl utilizzo movimenti di spada e una tecnica dello stile del serpente, per "miscelare" opportunamente le energie di destra e sinistra.

Al posto della Wayne Cook, mi metto in posizione del loto appoggiando i palmi delle mani sulle piante dei piedi, mano destro su pianta sinistra e viceversa.

Nel Crown-Pull ho inserito la sedazione del triplice riscaldatore attraverso il flusso del meridiano al contrario ed il mantenimento di alcune posture.



>>Continua a leggere "19.16 Allenando la Concentrazione Dharana"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.74 of 5, 421 vote(s) 6738 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I 12 Meridiani della Medicina Energetica

Scritto da Guido • Domenica, 1 maggio 2016

Nella Medicina Energetica c'è un sistema (uno dei nove) basato sui 12 meridiani.

I 12 meridiani sono associati ad organi e visceri e sono divisi in due categorie secondo la Legge di Polarità.
6 di questi sono meridiani Yin e 6 sono meridiani Yang.

I 6 meridiani Yang iniziano dalla sommità del capo, dal viso o dalla punta delle dita della mano e scendono verso terra o verso il centro del corpo.

I 6 meridiani Yin iniziano dalla punta delle dita dei piedi o dal centro del corpo e salgono verso il torace o la punta delle dita delle mani.

Quando l'uomo ha le braccia sollevate verso l'alto i meridiani Yang si trovano nella parte posteriore, mentre i meridiani Yin nella parte anteriore. I meridiani sono inoltre doppi, trovandosi sia a destra, sia a sinistra.

Sono inoltre collegati uno dopo l'altro in percorso continuo. Tale percorso è collegato sia alla Legge di Polarità (o alternanza tra Yin e Yang) e di Flusso dei 5 Elementi.


>>Continua a leggere "I 12 Meridiani della Medicina Energetica"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 689 vote(s) 8088 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!