Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

Il Flusso dei Meridiani e la Formula Energia-Pensiero

Scritto da Guido • Giovedì, 21 luglio 2016
Se il meridiano Triplice Riscaldatore è attivato indebolisce tutti gli altri meridiani, perchè è il meccanismo di difesa primordiale e crea una reazione immediata di fuga o combattimento.

Normalmente lo sediamo rallentandone in flusso... E allora perchè lo stimoliamo nella Pratica Energetica del Flusso dei Meridiani?

Nel nostro corpo abbiamo 14 meridiani, anche se per essere precisi ci sono 12 meridiani e 2 vasi collettori, uno sul davanti e uno che corre nella parte posteriore, che vengono chiamati comunemente meridiani.

E c'è una grande quantità di energia che fluisce attraverso gli organi ed ogni organo è associato al flusso di energia all'interno di un meridiano.

Così il Triplice Riscaldatore è solo uno dei 12 apostoli... ehm... meridiani, in cui l'energia fluisce in abbondanza.

Nella sequenza dei meridiani (perchè in realtà non sono indipendenti, ma fluiscono uno nell'altro) il Triplice Riscaldatore segue il meridiano del Pericardio, che scende attraverso la parte mediale interna del braccio e arriva al dito medio.

Poi questo grande flusso di energia inizia sul retro della mano e corre su dall'anulare... su, su, su... per terminare a livello delle tempie.

Poi il meridiano della Cistifellea inizia sul lato esterno dell'occhio... e bla-bla-bla in un flusso unico e continuo.


>>Continua a leggere "Il Flusso dei Meridiani e la Formula Energia-Pensiero"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.76 of 5, 174 vote(s) 7104 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La Respirazione del Fuoco o Kapalabhati Pranayama

Scritto da Guido • Giovedì, 26 maggio 2016 • Commenti 0 • Categoria: YOGA
Kapalabhati è una tecnica di Pranayama. La parola sanscrita è composta da "kapala"  cranio e da "bhati" pulire.

Questa tecnica oltre ad ossigenare il corpo rinforza la fascia addominale, permettendo la corretta ed equilibrata ridisposizione degli organi interni.

Kapalabhati consiste in una serie di espirazioni forzate, ripetuta diverse decine di serie, nelle quali si espelle l'aria contraendo ritmicamente i muscoli addominali e inspirando brevemente ed in modo non volontario, dovuto solamente alla depressione che si instaura nei polmoni a seguito dell'espirazione forzata.

Non è una tecnica di iperventilazione in quanto si presta grande attenzione all'espirazione, mentre l'inspirazione è automatica e non forzata.


>>Continua a leggere "La Respirazione del Fuoco o Kapalabhati Pranayama"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 663 vote(s) 7403 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I Quattro Sentieri dello Yoga che Portano all'Illuminazione

Scritto da Guido • Lunedì, 2 maggio 2016 • Commenti 0 • Categoria: YOGA
Con la parola sanscrita Yoga si indicano le pratiche ascetiche e meditative della tradizione indù.

Non ho mai amato particolarmente lo yoga, ma quest'anno, tre persone hanno cominciato a farmelo apprezzare: Wim Hof per il suo controllo sulla mente e sul corpo, lo zio Hack per la sperimentazione sugli stati della coscienza e Artour Rakhimov per il pranayama connesso al metodo Buteyko di respirazione.

Ho così cominciato a studiare alcuni testi di figure autorevoli dello yoga come Sivananda, Vivekananda, Muktananda ed anche Iyengar.

Il termine yoga si riscontra già nel più antico testo dei Veda, il Rgveda, con il significato di "unire", "attaccare", "imbrigliare".

Altri termini sanscriti simili sono yuj (verbo) con il significato di "unire" o "legare", "aggiogare"; yúj (aggettivo) "aggiogato", "unito a", "trainato da"; yugá (sostantivo) ossia il giogo che si fissa sul collo dei buoi per attaccarli all’aratro.

Ma unire che cosa?

Lo scopo dello yoga è quello di unire la nostra coscienza alla coscienza superiore ed universale.

Yoga indica l'insieme delle tecniche che consentono il congiungimento del corpo, della mente e dell'anima con il Sè Superiore (o Paramatma), l'unione tra l'energia individuale e l'energia universale.


>>Continua a leggere "I Quattro Sentieri dello Yoga che Portano all'Illuminazione"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.97 of 5, 922 vote(s) 7971 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I 12 Meridiani della Medicina Energetica

Scritto da Guido • Domenica, 1 maggio 2016

Nella Medicina Energetica c'è un sistema (uno dei nove) basato sui 12 meridiani.

I 12 meridiani sono associati ad organi e visceri e sono divisi in due categorie secondo la Legge di Polarità.
6 di questi sono meridiani Yin e 6 sono meridiani Yang.

I 6 meridiani Yang iniziano dalla sommità del capo, dal viso o dalla punta delle dita della mano e scendono verso terra o verso il centro del corpo.

I 6 meridiani Yin iniziano dalla punta delle dita dei piedi o dal centro del corpo e salgono verso il torace o la punta delle dita delle mani.

Quando l'uomo ha le braccia sollevate verso l'alto i meridiani Yang si trovano nella parte posteriore, mentre i meridiani Yin nella parte anteriore. I meridiani sono inoltre doppi, trovandosi sia a destra, sia a sinistra.

Sono inoltre collegati uno dopo l'altro in percorso continuo. Tale percorso è collegato sia alla Legge di Polarità (o alternanza tra Yin e Yang) e di Flusso dei 5 Elementi.


>>Continua a leggere "I 12 Meridiani della Medicina Energetica"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 691 vote(s) 8207 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Disinstallare il Senso di Colpa

Scritto da Guido • Lunedì, 24 agosto 2015
Il senso di colpa è una delle emozioni più insidiose per il nostro sistema energetico, una di quelle che ci viene installata nel subconscio fin da piccolini.

Non apprezzo molto i tentativi di installazione del senso di colpa negli altri e nessuno ha il diritto di utilizzare questa subdola strategia di manipolazione.


Secondo me è un comportamento molto sgradevole.

Soprattutto quando viene fatto in pubblico utilizzando anche l'arma della riprova sociale.

Soprattutto quando si cerca di far rientrare gli altri all'interno di standards preconfezionati.

Un ottimo libro che consiglio per uscire dalla trappola del senso di colpa è "How I Found Freedom in an Unfree World" di Harry Browne. Così partirà immediatamente "Uninstall in Progress"

Molto informativo, diritto al punto, con molti molti esampi delle trappole che gli altri ci tendono consapevolmente o inconsciamente.

Famiglia, amici, nemici, preti, fidanzate/i, coniugi, la società, i governi...

La maggior parte delle persone che hanno grandi visioni ed uno spiccato senso dell'umorismo non sembrano invecchiare alla stessa velocità di quelli che SEMPRE CERCANO I DIFETTI e qualcosa DI CUI LAMENTARSI.

Ci sono poi persone che irradiano un'energia meravigliosa, che hanno sempre il sorriso sulla faccia, l'amore nel cuore e sempre pronte al servizio per gli altri.

Io che sono un Elemento Legno, non sono così portato a mostrare le emozioni di amore e premurosità, non sono così espansivo come un Elemento Fuoco.

Ma mantengo comunque la mia positività ed azione.


>>Continua a leggere "Disinstallare il Senso di Colpa"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.76 of 5, 413 vote(s) 8468 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!