Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

16.17 La Tecnica del Pomodoro Aumenta Drasticamente la Mia Produttività

Scritto da Guido • Sabato, 22 aprile 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS

Settimana molto intensa, grazie soprattutto all'utilizzo della tecnica di produttività del Pomodoro ed alla relativa misurazione dei tempi di pratica/lavoro.

Io utilizzo l'applicazione Productivity Challenge Timer che serve essenzialmente a migliorare la produttività ed a ridurre il tempo sprecato in attività inutili con un sistema interno di "gamification" ed il superamento progressivo di livelli.
Questa settimana ho ripreso ad utilizzarlo al pieno della sua efficienza e sto notando ottimi risultati.

MENTE

Ho praticato quasi un'ora al giorno di tecniche di meditazione in diverse sessioni ed ho cercato il più possibile durante il giorno di mantenere la presenza mentale. Sto andando bene ma ho ancora ampi spazi di miglioramento.
Continuo a condizionare le ancore del Silva Mind per "registrare" gli stati di coscienza e richiamarli a comando all'occorrenza.

EMOZIONI

Sto facendo una bella analisi profonda di tutti i miei limiti, le mie abitudini, i miei comportamenti e tutto ciò che mi impedisce di raggiungere i miei obiettivi. La strada verso il successo è costellata di tante trappole insidiose, tutte ben nascoste dentro di noi.

A livello energetico sto praticando il massaggio tibetano che è molto simile alla tracciatura dei meridiani di Donna Eden, anche se più semplice e sto sciogliendo i blocchi articolari con tecniche di "ricarica" (in russo zaryadka). Secondo Robert Bruce in corrispondenza delle articolazioni ci sono tantissimi piccoli chakra ed in questo modo vado a stimolarli tutti.

FISICO

Tramite un massaggiatore elettrico (shiatsu), costituito da un paio di testine oscillanti ho cominciato a massaggiare i tessuti profondi della parte alta della schiena in cui nonostante molto lavoro di scioglimento avverto ancora delle tensioni.

Almeno mezz'ora al giorno l'ho dedicata a tecniche di respirazione consapevole, con l'obiettivo di migliorare l'ossigenazione dei tessuti secondo le tecniche russe del metodo Buteyko.



>>Continua a leggere "16.17 La Tecnica del Pomodoro Aumenta Drasticamente la Mia Produttività"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.20 of 5, 41 vote(s) 1843 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Imparare l'Ottimismo

Scritto da Guido • Martedì, 4 ottobre 2016
Essere pessimisti è un'abitudine...
... causata normalmente dal venire educati da altri pessimisti, come genitori, insegnanti, educatori religiosi...



... e finchè questa abitudine non viene cambiata, modificata in un'abitudine più positiva, le Energie dei Circuiti Radianti sono bloccate dal Triplice Riscaldatore.

E solo ridurre l'attività del Triplice Riscaldatore, senza cambiare l'abitudine, non è più efficace di fare un buco nell'acqua scavando con una mano!

L'acqua fluirà via dalla mano e il buco "nell'acqua" si riempirà di nuovo immediatamente.

L'Ottimismo è un'Abitudine di Pensiero.

Quando cambi l'abitudine del pessimismo nell'abitudine di "tutti i comportamenti hanno un'intenzione positiva. Le persone fanno sempre la migliore scelta che percepiscono come disponibile per loro" allora stai costruendo delle buone fondamenta.

Quando cambi le convinzioni che causano il pessimismo che causa il comportamento negativo... stai facendo una vera trasformazione interiore che ti apre a nuove ed incredibili possibilità.

Quando cambi i valori che causano le convinzioni che causano il pessimismo che causa il comportamento negativo... stai aprendoti allo spazio dell'impossibile che diventa possibile.

Quando cambi la tua identità che causa i valori che causano le convinzioni che causano il pessimismo che causa il comportamento negativo... allora sei praticamente un immortale! :-D



>>Continua a leggere "Imparare l'Ottimismo"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.94 of 5, 1346 vote(s) 6492 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La Stimolazione dei Punti di Pressione delle Orecchie

Scritto da Guido • Lunedì, 13 giugno 2016

Un ottimo metodo per stimolare un rapido ripristino della salute è la tecnica del massaggio delle orecchie, dato che nelle orecchie (come nelle mani e nei piedi) vi sono punti di riflesso relativi a tutte le zone del corpo.

Questa tecnica molto semplice e che dura meno di un minuto è consigliata in molte scuole e tradizioni diverse.

Anche Donna Eden e Myrzakarim Norbekov la insegnano nei loro corsi, soprattutto associata ad un intenso stato di buonumore.

I punti delle orecchie normalmente non sono molto sensibili, ma in condizioni di intossicazione o patologie particolari possono risultare arrossati o infiammati, secchi o doloranti alla pressione.

L'orecchio destro è riferito alla parte sinistra del corpo, mentre l'orecchio sinistro è relativo alla parte destra.

Vi sono 170 punti biologicamente attivi nell'orecchio. Alcuni di questi sono illustrati nell'immagine sotto.

L'orecchio è innnervato dalle fibre nervose del plesso cervicale, nervo trigemino, facciale... un'ampia innervazione che connette le orecchie a gran parte del viso e di tutto il corpo e giustifica ampiamente l'utilità del massaggio auricolare.


>>Continua a leggere "La Stimolazione dei Punti di Pressione delle Orecchie"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.95 of 5, 532 vote(s) 10040 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

18.16 Rendersi Utili Migliora la Vita

Scritto da Guido • Giovedì, 5 maggio 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Questa settimana ho imparato una grande lezione... l'importanza di rendersi utili.


E mi sono reso conto che posso fare molto meglio. Così ho cominciato a lavorare maggiormente in quella direzione, soprattutto a casa e sul lavoro. Ho riorganizzato i miei spazi, i miei documenti, le mie cose, con una ricaduta positiva sulla chiarezza mentale.


MENTE


Meditazione

Questa settimana ho continuato a lavorare sulla meditazione osservando i pensieri, senza esserne coinvolto.
I pensieri diventano sempre meno, attestandosi a 5-6 pensieri in ogni sessione da 10 minuti.
Comincio inoltre a comprendere sempre di più la filosofia che sta dietro alla Yoga e comincia a piacermi davvero.
Soprattutto ho chiarito la differenza tra i 4 Sentieri dello Yoga che Portano all'Illuminazione.

Mindfulness

Continuo il lavoro sulla presenza, connesso al miglioramento della vista.
Devo eliminare totalmente la sovrapposizione fra immagini interne (pensieri) ed immagini reali. E questo lo si ottiene proprio con la presenza.

ENERGIA

Ho eseguito ogni giorno la Routine Energetica di Donna Eden, modificandola con alcuni movimenti e principi di qigong.
Ho studiato e praticato il flusso dei meridiani in relazione ai Cinque Elementi ed agli orari.


>>Continua a leggere "18.16 Rendersi Utili Migliora la Vita"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.84 of 5, 350 vote(s) 8176 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I 12 Meridiani della Medicina Energetica

Scritto da Guido • Domenica, 1 maggio 2016

Nella Medicina Energetica c'è un sistema (uno dei nove) basato sui 12 meridiani.

I 12 meridiani sono associati ad organi e visceri e sono divisi in due categorie secondo la Legge di Polarità.
6 di questi sono meridiani Yin e 6 sono meridiani Yang.

I 6 meridiani Yang iniziano dalla sommità del capo, dal viso o dalla punta delle dita della mano e scendono verso terra o verso il centro del corpo.

I 6 meridiani Yin iniziano dalla punta delle dita dei piedi o dal centro del corpo e salgono verso il torace o la punta delle dita delle mani.

Quando l'uomo ha le braccia sollevate verso l'alto i meridiani Yang si trovano nella parte posteriore, mentre i meridiani Yin nella parte anteriore. I meridiani sono inoltre doppi, trovandosi sia a destra, sia a sinistra.

Sono inoltre collegati uno dopo l'altro in percorso continuo. Tale percorso è collegato sia alla Legge di Polarità (o alternanza tra Yin e Yang) e di Flusso dei 5 Elementi.


>>Continua a leggere "I 12 Meridiani della Medicina Energetica"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 691 vote(s) 8207 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!