Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

8.17 Presenza e Mindfulness (Esperimento)

Scritto da Guido • Sabato, 25 febbraio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
L'esperimento della settimana consisteva nell'installare la nuova abitudine della mindfulness, della presenza mentale.

In pratica ho utilizzato un timer e programmavo delle mini-sessioni da 10 minuti in cui cercavo di mantenere la percezione di me stesso, dei miei pensieri, delle mie emozioni e dell'ambiente circostante.

In media ho fatto dalle 6 alle 8 sessioni sparse durante la giornata.

La pratica è risultata facile solo alla guida dell'auto, un momento in cui sono da solo e la vista può spaziare su tutto il campo visivo, da destra a sinistra.

Molto difficile quando ci sono diverse fonti di disturbo e si deve fare un compito specifico.

Difficile anche quando ci sono altre persone con cui si comunica o peggio ancora quando si deve gestire un gruppo.

Dopo alcuni giorni di "tentativi" ho osservato come partendo dal corpo tutto diventa più facile.

Ho infatti cominciato a concentrarmi prima sulla postura, sollevando bene la testa ed aprendo le spalle e da qui espandevo la mia percezione in tutte le direzioni (interno ed esterno).

E' un allenamento da portare avanti ma che dà i suoi buoni frutti, in termini di centratura, focus ed una piacevole sensazione di espansione e benessere psico-fisico.


>>Continua a leggere "8.17 Presenza e Mindfulness (Esperimento)"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.98 of 5, 217 vote(s) 1885 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

50.16 Tornano i Miglioramenti Visivi

Scritto da Guido • Giovedì, 15 dicembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Terz'ultima settimana prima dell'inizio del nuovo anno. Continuo a dedicarmi alla mia vista e comincio a prepararmi per il nuovo anno.



Metà dicembre è il momento giusto per cominciare a tirare le somme dell'anno passato e prepararsi alle nuove avventure dell'anno che viene.
E infatti sto facendo un bel brainstorming, pregustandomi i futuri successi. :-)

Questa settimana ho continuato a praticare le tecniche per la vista, ma in modo meno ossessivo.

E' molto meglio installare buone abitudini visive, senza troppa pressione, e lasciare che queste lavorino per me.


E infatti sono tornato a vedere miglioramenti al mattino appena sveglio, guardando i numeretti sulla radiosveglia, o alla guida dell'auto (targhe e cartelli stradali).


In particolare ho bandito l'uso degli occhiali a casa, mentre continuo ad usarli al lavoro ed alla guida per ovvie ragioni di sicurezza.

Questo mi facilita l'allenamento della capacità di focalizzazione soprattutto nella lettura. Infatti leggo tutto senza occhiali ponendomi sempre ad una distanza che mi permette di far allenare la capacità di messa a fuoco. Spesso chiudo l'occhio destro e faccio lavorare l'occhio sinistro, più pigro.



La seconda abitudine che ho cominciato ad installare questa settimana è la pratica della mobilità articolare, come indicato anche dal russo Norbekov nel suo programma di recupero. Non seguo esattamente le sue indicazioni, ma il protocollo CAT di Greg Mihovic che trovo più funzionale e divertente, con un sacco di lavoro a terra che sfrutta la forza di gravità.


>>Continua a leggere "50.16 Tornano i Miglioramenti Visivi"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.92 of 5, 251 vote(s) 4380 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

40.16 Strumenti ed Applicazioni per Mantenerti nel Flusso Positivo

Scritto da Guido • Giovedì, 6 ottobre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS

E sono arrivato alla settimana 40 dell'anno. Vedendo questo numero un po' mi stupisco perchè non sono mai riuscito a tenere un diario (seppur settimanale) per così tanto tempo.

Nel tempo ho provato a tenere un diario cartaceo delle mie attività, prima su un'agenda, poi su un quaderno e anche su un piccolo raccoglitore ad anelli...

Poi ho provato con un foglio di word... e poi su suggerimento dello zio Hack anche con il sito di Idonethis.com

Quest'ultimo ha una funzionalità interessante. Alla sera ti manda una mail per ricordarti di compilarlo. Inoltre ti rimanda a ciò che hai fatto nei giorni precedenti, per mantenerti nel flusso. Tutto gratuito.

Lo scorso anno ho anche acquistato un'applicazione sul cellulare che si chiama Productivity Challenge, che tiene conto dei miei timer, elabora conteggi e statistiche. Molto tecnico, ma poco emozionale... anche se c'è un sistema di gamification.

Quest'anno ho acquistato l'app 7Weeks per tenere conto delle mie abitudini giorno dopo giorno per un tempo di circa 7 settimane, quando dovrebbero essere state installate.

Inoltre sono un cliente di Evernote, ma non ho mai usato le potenzialità di questo strumento. Fino a questa settimana, in cui ho deciso di guardarmi alcune ore di video sul canale di Evernote Scott su youtube sulle potenzialità dello strumento.

Uno strumento che ho online, sul computer fisso, sul portatile e sul cellulare... quindi praticamente sempre con me. E qui ho cominciato a riportare i miei calendari, le mie idee, le cose che faccio, le cose che presto... tutto ciò che rimane sempre a vagare nella mia mente... l'ho scaricato lì sopra.

E aaaahhhh che piacere... avere la mente chiara e pulita. Fantastico!


>>Continua a leggere "40.16 Strumenti ed Applicazioni per Mantenerti nel Flusso Positivo"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 652 vote(s) 5460 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

13.16 Esperimenti in Meditazione

Scritto da Guido • Giovedì, 31 marzo 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS

Questa settimana l'ho dedicata alla meditazione ed alla connessione con il mio Sè Superiore.


In particolare ho ricominciato a leggere il libro di Swami Muktananda "Guida al Viaggio Spirituale" che mi era stato consigliato lo scorso anno dallo zio Hack e... incredibile... mi sta piacendo molto (l'avevo accantonato per le troppe "indianate" o termini sanscriti).

Ho praticato anche scrivendo i pensieri, come consigliato da Mark Waldman... e tante sono state le informazioni, le idee utili che ho cominciato a "scaricare" dall'inconscio.

Ho trovato molto utile praticare le tecniche di mobilità prima della meditazione, scaricando un bel po' di tensione "congelata" nei muscoli.

Altra novità è il passaggio dal diario online su IDoneThis ad un diario cartaceo.

Sì sono tornato indietro, ma il diario cartaceo (un piccolo raccoglitore
ad anelli con divisori colorati) mi permette di annotare le mie pratiche immediatamente anche quando sono lontano dal computer.



>>Continua a leggere "13.16 Esperimenti in Meditazione"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.81 of 5, 556 vote(s) 11720 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I Segreti della Chiarezza per Manifestare quello che vuoi

Scritto da Guido • Martedì, 25 agosto 2015
Per Manifestare qualsiasi cosa nella propria vita occorre innanzitutto chiarezza di pensiero.

Esiste un segreto per aumentare le vibrazioni di una persona.

Quando entriamo in uno stato meditativo profondo e si abbassano le onde cerebrali alla frequenza del theta mantenendo coscienza (cosa che si sviluppa attraverso la pratica) i pensieri diventano 1000 volte più potenti rispetto ai pensieri emessi con onde beta (il normale stato di veglia).

Così più abbassi le onde cerebrali ed allo stesso tempo mantieni attivo il ponte della coscienza allora più alta è la tua vibrazione.

Così quando sei in theta e i tuoi pensieri sono 1000 volte più potenti, allora ogni pensiero che hai, positivo o negativo che sia, diventa la tua realtà...

... questo perchè entrambi gli emisferi del cervello stanno lavorando insieme e assieme alle tue emozioni.
Sono le emozioni che diventeranno il Magnete Mentale che attiva la Legge di Attrazione.

Qualche volta sembra che la Legge di Attrazione non funzioni per te. Ma nonostante quello che tu possa pensare, la Legge di Attrazione funziona sempre. Per farla funzionare meglio aggiungi emozione, aggiungi la sensazione del "come se" l'avessi già ottenuta, come nelle 3 Scene del Silva Mind Control.

Altre volte sembra che la Legge di Attrazione funzioni al rovescio.
Questo succede perchè un paio di cose sono state fatte in modo non corretto.

1. Le immagini sono state realizzate con un metaprogramma via-da anzichè verso. Ti sei concentrato su ciò che non vuoi, invece che su ciò che vuoi.

2. Le immagini sono state realizzate correttamente, ma la mente inconscia e le vecchie abitudini, convinzioni e valori hanno conflitti con ciò che la mente conscia pensa di volere.

Così questi conflitti interiori inconsci devono essere chiariti prima che la manifestazione inizi a lavorare verso ciò che la mente conscia vuole.

Ancora, la Legge di Attrazione sta funzionando perfettamente. Il problema è che quando c'è un conflitto tra mente inconscia e mente conscia, la mente inconscia vince sempre.



>>Continua a leggere "I Segreti della Chiarezza per Manifestare quello che vuoi"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.77 of 5, 435 vote(s) 6183 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!