Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

46.16 Mindfulness ed Abitudini Positive per Vedere Bene

Scritto da Guido • Giovedì, 17 novembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Settimana piena di intoppi dove forze interne (percorsi neuronali) ed esterne (coincidenze, problemi lavorativi, persone...) si sono messe d'accordo per rallentare il mio processo di guarigione.

Succede sempre così, dopo i primi successi c'è sempre qualcosa che rema contro e mi blocca. Non stavolta.


Barcollo ma non mollo :-P e infatti sono continuati piccoli successi, come sensibili miglioramenti ancora in contrasto e colore, al mattino appena sveglio o durante la guida con nebbia.

Ho anche flashes di miglioramento dell'acuità visiva. L'obiettivo ora è farli aumentare in frequenza e durata.


Mi sono accorto di una cosa importante: "Più sono presente e più vedo bene. Più vedo bene e più sono presente".


E infatti sto notando come i due fattori principali del recupero in tanti anni di tentativi non li ho mai considerati. Quali sono questi due fattori?

Presenza e lavoro sulle abitudini. Mindfulness ed abitudini.


>>Continua a leggere "46.16 Mindfulness ed Abitudini Positive per Vedere Bene"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.94 of 5, 371 vote(s) 20015 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

42.16 Centratura in 3 Respiri - 1° Passo alla Mindfulness

Scritto da Guido • Giovedì, 20 ottobre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS

Settimana molto impegnativa tra riunioni, corsi e appuntamenti di lavoro. Ho avuto poco tempo, salvo il weekend per praticare le mie routines, pertanto mi sono dedicato maggiormente alla mindfulness, allo stare presente qui ed ora.

Fortunatamente è una pratica che non necessita di un apposito spazio o tempo ma può e deve essere praticata in ogni contesto.

Inoltre è ottima per aumentare il livello di energia disponibile e per ridurre le "perdite" energetiche, normalmente dovute a emozioni incontrollate o ad un eccessivo ed instabile flusso di pensieri.

Ci sono sei passi da affrontare nello sviluppo della mindfulness e voglio affrontarne uno a settimana.

Il primo è legato alla respirazione: "Centrarsi con il respiro".

Imparare come osservare significa innanzitutto mettersi nella posizione dell'osservatore. La maggior parte del tempo durante la giornata agiamo e soprattutto reagiamo a stimoli esterni (suoni, odori, azioni, parole, persone, eventi) o interni (emozioni, pensieri, sensazioni fisiche).

Ma per passare da attori (o meglio re-attori) coinvolti ad osservatori dobbiamo prima e soprattutto sapere come centrare noi stessi.

Così, proprio come fa un pianista che si "centra" davanti alla tastiera prima di un concerto, noi possiamo fare alcuni respiri.


>>Continua a leggere "42.16 Centratura in 3 Respiri - 1° Passo alla Mindfulness"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.91 of 5, 518 vote(s) 10238 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Stili ed Obiettivi della Meditazione

Scritto da Guido • Mercoledì, 21 settembre 2016
MeditazioneNon esiste un solo tipo di meditazione. Per cui quando qualcuno vuole cominciare a meditare deve sapere quello che desidera ottenere dalla meditazione.


Ci sono molti, molti differenti stili, con differenti obiettivi... e siccome tutte le forme di meditazione sono basate su stati alterati di coscienza, ci sono molti tipi differenti di stati alterati.

E allora quale tipo di tecnologia che costruisce un ponte fra le tue menti vuoi?E qual è il tuo obiettivo?


Rilassamento, preghiera, entrare nel silenzio per ricevere, imparare a connette gli emisferi destro e sinistro, visualizzazione, chiaroveggenza (remote viewing), chiarosenzienza (consapevolezza cinestesica a distanza), guarigione a distanza, manifestazione....


Ma prima di meditare occorre sedare la reazione fuga-combattimento.

E poi servono allenamento ed esperienza.


Ma il primo passo di ogni meditazione è sempre il rilassamento fisico...


... ad esempio qualcosa come il training autogeno (J. Schultz, 1922) o il rilassamento progressivo di E. Jacobson (1937) o il Relax Lungo di Josè Silva (1966).


Quando il meridiano Triplice Riscaldatore è sovraeccitato allora sono necessarie molte cose prima che si possa ottenere un buon rilassamento fisico.


E poi è importante comprendere tutti i benefici ed i vantaggi che si ottengono da quel tipo di meditazione per avere la motivazione per praticare con costanza fino all'ottenimento dei risultati attesi.


Il tipo di meditazione scelto deve poi includere le proprie convinzioni ed i propri valori.

Ad esempio la preghiera può essere un tipo di meditazione non adatta per un ateo.


Con le giuste condizioni si può costruire un ponte fra conscio ed inconscio.


>>Continua a leggere "Stili ed Obiettivi della Meditazione"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 942 vote(s) 5997 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

36.16 Un'Esplosione di Energia, Concentrazione e Produttività

Scritto da Guido • Giovedì, 8 settembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Non so se avete mai visto il film Limitless, ma io mi sto sentendo un po' come quando il protagonista Eddie Morra prende la pillola di NZT e le sue capacità cerebrali aumentano considerevolmente.

Credo che ciò sia dovuto alle piccole implementazioni che sto facendo durante la giornata, come bere più acqua, mangiare a colazione, attività fisica intensa e ridurre il più possibile la sedentarietà.


Oppure forse è il residuo dei 4 giorni di kung-fu della settimana precedente?

O il tempo dedicato al qigong? O alla respirazione ridotta in stile Buteyko?

Non lo so, ma proprio come all'inizio del film io non riesco più a sopportare disordine e sporcizia. Non mi devo sforzare per essere ordinato e produttivo... è una spinta interiore al fare.

Tutto finisce al suo posto, butto via l'inutile e pulisco, pulisco, pulisco.

Inoltre la mia forza di volontà è schizzata alle stelle.  Cose che non ho mai fatto prima. Io normalmente ero un gran disordinato e procrastinatore. Facevo le cose quando non potevo più rimandarle.


>>Continua a leggere "36.16 Un'Esplosione di Energia, Concentrazione e Produttività"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.90 of 5, 577 vote(s) 5304 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

34.16 La Colazione Bilanciata del Mattino

Scritto da Guido • Giovedì, 25 agosto 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS

L'esperimento della settimana era volto ad aumentare ulteriormente il livello di energia espressa attraverso una colazione bilanciata entro un'ora dal risveglio.

Negli ultimi anni non ho praticamente quasi mai mangiato colazione, questo esperimento è stato anche un po' una sfida a cambiare abitudine, dato che io non sento il "morso" della fame.

Ho così impostato una colazione bilanciata nei macronutrienti che sono carboidrati, proteine e grassi.

In particolare ho mangiato ogni mattina due tuorli d'uovo di galline allevate a terra con alimenti naturali e verdure, una fetta di burro giallo di alpeggio e un bel bicchierozzo di latte fresco pastorizzato e muesli.

E per finire un buon caffè.



>>Continua a leggere "34.16 La Colazione Bilanciata del Mattino"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 3.00 of 5, 1039 vote(s) 22498 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!