Porta la tua Salute al 100% e Oltre

Il pancreas

Scritto da G. • Domenica, 28 novembre 2010


Il pancreas è una ghiandola voluminosa, lunga circa 15 centimetri e piatta. 

Il pancreas è dotato di una duplice funzione, endocrina da un lato ed esocrina dall'altro. Qui valuteremo essenzialmente la funzione endocrina, proprio perchè stiamo analizzando il sistema ghiandolare in relazione ai sette chakras della tradizione induista.



Il pancreas infatti secerne nel circolo sanguigno gli ormoni che sintetizza tramite le isole del Langherans, che ricoprono un ruolo di primo piano nel controllo del metabolismo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine. 

Gli ormoni prodotti dal pancreas sono importantissimi per regolare il livello di glucosio nel sangue.



L'insulina viene prodotta dalle cellule beta che rappresentano, quantitativamente, la maggior parte delle isole del Langehrans.

Il glucagone viene invece prodotto dalle cellule alfa.
A questi due ormoni pancreatici si aggiunge la somatostatina

Questi ormoni vengono rilasciati direttamente nei capillari sanguigni che circondano gli isolotti. 

L'insulina è l'ormone anabolico per eccellenza; tramite la sua azione facilita il passaggio del glucosio dal sangue alle cellule ed ha pertanto azione ipoglicemizzante (abbassa la glicemia). Inoltre favorisce l'accumulo di glucosio sotto forma di glicogeno a livello del fegato ed inibisce la degradazione di glicogeno a glucosio. In poche parole ritira gli zuccheri dalla circolazione e rimpinza le cellule.

Inoltre facilita il passaggio degli aminoacidi dal sangue alle cellule, stimolando la sintesi delle proteine, stimola la sintesi di acidi grassi a partire da glucosio e aminoacidi in eccesso ed inibisce l'utilizzazione degli acidi grassi a scopo energetico.  
Stimola la produzione di colesterolo.
Il maggior stimolo per l'azione insulinica è dato da un pasto ricco di carboidrati semplici e povero di fibre, grassi e proteine. 

Il glucagone viene stimolato dal calo della glicemia (quantità di glucosio presente nel sangue).

Il glucagone è un antagonista dell'insulina e con la sua azione promuove la produzione di glucosio a partire dal glicogeno e da alcuni aminoacidi, dall'acido lattico e dal glicerolo.

Inoltre favorisce la sintesi surrenalica di catecolamine ed aumenta la forza di contrazione del cuore.


Stimola la mobilitazione degli acidi grassi dal tessuto adiposo, favorendo la loro ossidazione ed inibendone la sintesi.


La somatostatina esercita invece un potente effetto inibente sulla secrezione dell'ormone della crescita.
16792 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.


I commenti sottoposti sono soggetti a moderazione prima di essere mostrati.