Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

4.17 Mente Vigile in un Corpo Rilassato

Scritto da Guido • Sabato, 28 gennaio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS


Settimana del mio compleanno in cui ho ripreso a studiare il materiale di Robert Bruce, l'esperto di energie australiano.

La mia routine si è arricchita con la tecnica delle Affermazioni, una serie di frasi autoipnotiche ripetute in stato di rilassamento per circa 10 minuti al mattino e 10 minuti alla sera.

E' una tecnica molto vecchia, per alcuni anche superata, ma se funzionava cento anni fa, funziona ancora adesso.

C'è qualcosa di più rapido? Possibile. Ma il buon vecchio condizionamento funziona sempre.

Io uso le affermazioni su mp3 con l'impostazione ripetizione continua, così non ho nemmeno da ripeterle e mi posso concentrare esclusivamente sulle sensazioni e sul rilassamento.

Altra strategia che usavo circa 15 anni fa ed ho rispolverato è il Brainwave Generator, un piccolo software che produce toni binaurali per condizionare il cervello ad un rilassamento vigile.

Funziona? Non funziona? Lo scoprirò con qualche mese di sperimentazione costante.

Mi sto dedicando sempre più a mantenere uno stato mentalmente vigile con il corpo molto rilassato per non addormentarmi.
Trovo molto difficile allenare questo stato con la posizione del loto, perchè è scomodo e la testa ciondola. 
E' più semplice in poltrona o disteso. L'unico inconveniente è che è più facile perdere coscienza.
Devo quindi alternare diverse modalità.



>>Continua a leggere "4.17 Mente Vigile in un Corpo Rilassato"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.91 of 5, 573 vote(s) 2179 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come Io Uso Evernote

Scritto da Guido • Mercoledì, 25 gennaio 2017 • Commenti 0 • Categoria: STRATEGIE
Ho usato per 2-3 anni Evernote Premium come un semplice archivio (che spreco!).

Per chi non la conoscesse, Evernote è un'applicazione per scrivere note, per raccogliere documenti, per sviluppare la propria creatività, per dare ordine alla propria vita.

Insomma... un'espansione del cervello!

Premetto che uso il sistema GTD (Get Things Done, in italiano tradotto con "Detto, Fatto!") di David Allen, che per alcuni è superato. Per me no.


Per me è un sistema di produttività fantastico.


Come ho organizzato il mio spazio Evernote!

Ho una cartella INBOX dove entra tutto e passa tutto di lì.
Questo è il cuore di Evernote.

Da qui, le mie note vengono...




  1. Cancellate



  2. Lavorate (nella cartella Incubator... dove ci sono le cose su cui sto lavorando e dove avviene una sorta di Brainstorming continuo)



  3. Archiviate come "references" o materiale che mi servirà in futuro.

Tra le altre cartelle importanti ho:


  • Progetti Attuali (un'espansione di Incubator... quando il progetto comincia a diventare più corposo ed una sola nota non è più sufficiente)



  • Lavoro (tutte le note, i documenti e le references per il lavoro... o i lavori)



  • Personale (tutte le cose personali o riferite alla casa, ma non di lavoro)



  • Un Giorno/Forse (tutte le cose che voglio fare, ma non adesso... tutte le idee per il futuro, progetti futuri, cose che farò nei mesi/anni futuri... forse)




>>Continua a leggere "Come Io Uso Evernote"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.97 of 5, 551 vote(s) 2590 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

10 Minuti di Meditazione al Giorno

Scritto da Guido • Martedì, 24 gennaio 2017
C'è una pratica meditativa molto interessante che consiglio di fare ogni giorno: 10 minuti senza far niente!

Viviamo in una società super-impegnata, super-indaffarata e super-agitata. Allo stesso modo la nostra mente è super-impegnata, super-indaffarata e super-agitata.

Ma la mente per essere efficiente ha bisogno di riposo. Così la pratica che faccio ogni giorno e che consiglio è di stare 10 minuti senza far niente. Senza pensare a niente. Semplicemente essere.

Semplicemente percepire con i 5 sensi. Ma senza perdersi nel flusso dei pensieri, senza agire. Senza muoversi.

Questa è meditazione. Non è importante come ti siedi, non è importante come ti vesti, non è importante come metti le mani, non è importante che incenso metti, non è importante la musica di sottofondo.

Seduto, in piedi, sdraiato... chissenefrega.

Quello che conta è lo stato della tua mente.

In questo mondo superstressato cerchiamo tutti delle distrazioni dai nostri pensieri e dalle nostre emozioni... la televisione, il lavoro, la radio... distrazioni continue.

Quanti salgono in auto e la prima cosa che fanno è accendere la radio per non avere a che fare con i propri pensieri?
Quanti lavorano in casa e accendono la TV in sottofondo per "coprire" i "rumori" della mente?

E quelli che bevono per dimenticare e non affrontare la vita? E la droga?
Che cos'è questa fuga continua dalla vita?


>>Continua a leggere "10 Minuti di Meditazione al Giorno"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.97 of 5, 520 vote(s) 1674 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

3.17 Imagestreaming. Flussi di Immagini e di Energia

Scritto da Guido • Sabato, 21 gennaio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Sono un insegnante e da sempre sono stato interessato alle tecniche di apprendimento rapido.

Questa settimana, oltre a continuare a praticare le tecniche base del taiji ho ripreso a studiare il materiale di Win Wenger ed a praticare un paio di tecniche del suo sistema. In particolare l'Image Streaming.

L'Image Streaming (o imagestreaming) è una tecnica che permette di migliorare rapidamente la capacità di visualizzare e di connessione con il proprio inconscio. Inoltre secondo Wenger aumenta drasticamente il quoziente intellettivo.

Sicuramente è una tecnica divertente. In due parole consiste nel rilassarsi e lasciare scorrere le immagini mentali in modo spontaneo descrivendole ad alta voce nei dettagli.

Questo permette di rallentare il flusso dei pensieri, prestare maggiore attenzione a ciò che accade nella mente, portare più "luce" sull'inconscio e costruire un maggior "ponte" tra conscio e inconscio.

Ho notato che questa osservazione mi permette di amplificare il flusso delle sensazioni (energetiche) nel corpo.


>>Continua a leggere "3.17 Imagestreaming. Flussi di Immagini e di Energia"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.95 of 5, 463 vote(s) 999 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

2.17 La Pratica dei Dondolii Elimina la Tensione

Scritto da Guido • Sabato, 14 gennaio 2017 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Continuano studio e pratica delle tecniche energetiche ed in particolare del Taijiquan.

Continuo con le tecniche di base, non ho ancora cominciato a praticare la forma, ma sto allenando alcuni movimenti di dondolio, che sciolgono le tensioni nelle spalle e nelle anche.

Uno dei dondolii, che si chiama il dondolio dell'orso, ha il vantaggio di sviluppare la percezione e la concentrazione dell'energia nell'area pelvica. Io lo trovo assolutamente rilassante. E dove c'è il rilassamento fisico, l'energia può fluire meglio.

Anche il dottor Bates consigliava i dondolii per rilasciare le tensioni visive. Quindi faccio una tecnica utile sia per la vista sia per l'amplificazione energetica.

Oltre alle tecniche di scioglimento articolare non faccio altro che la meditazione in piedi con posture statiche, "sciogliendo" le tensioni nella parte alta del corpo e facendole scivolare nella zona addominale (dantian).

Per quanto riguarda il livello energetico sto meditando molto anche nella posizione seduta. Ogni giorno faccio un'asana dello yoga appositamente per sbloccare le tensioni nelle anche e poter arrivare il prima possibile alla posizione del loto (padmasana).


>>Continua a leggere "2.17 La Pratica dei Dondolii Elimina la Tensione"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.97 of 5, 450 vote(s) 4388 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!