Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

47.16 Rilassare la Mente per Migliorare la Vista

Scritto da Guido • Giovedì, 24 novembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Il metodo per il miglioramento della vista sviluppato dal medico oculista William H. Bates prevede un lavoro di rilassamento mentale.

Così questa settimana ho dedicato più di un'ora al giorno per meditare durante la pratica del palming.

La parte più facile è stare seduti composti con le mani sugli occhi. La parte più difficile è calmare la mente e svuotarla di tutti i pensieri.

Pertanto la cosa più logica da fare è applicare le tecniche della meditazione.

Ho praticato alcune meditazioni guidate in stile Silva Mind Control e l'osservazione del pensieri come se non fossero miei ed attraversassero lo schermo della mia mente.

Altre volte mi focalizzavo sul respiro o sul nero dello schermo mentale.

Con un miglior rilassamento mentale la prima cosa che si nota è che il nero diventa effettivamente più nero e spariscono tutti quei puntini luminosi e quelle pseudo aurore boreali tipiche di una mente ipertesa.

In questi giorno ho inoltre notato la capacità di leggere ad una distanza maggiore e come l'occhio sinistro sia molto più debole del destro, per cui ho cercato di farlo lavorare maggiormente chiudendo il destro dominante.

Tra le altre cose degne di nota...  è stato piacevole guidare di notte e notare a maggior distanza le scritte luminose sugli autobus o le scritte sulle insegne luminose.

Per quanto riguarda gli esercizi muscolari degli occhi invece per ora non ho notato particolari benefici, anzi gli occhi appaiono sempre più stanchi e affaticati.


>>Continua a leggere "47.16 Rilassare la Mente per Migliorare la Vista"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.83 of 5, 342 vote(s) 4643 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

46.16 Mindfulness ed Abitudini Positive per Vedere Bene

Scritto da Guido • Giovedì, 17 novembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Settimana piena di intoppi dove forze interne (percorsi neuronali) ed esterne (coincidenze, problemi lavorativi, persone...) si sono messe d'accordo per rallentare il mio processo di guarigione.

Succede sempre così, dopo i primi successi c'è sempre qualcosa che rema contro e mi blocca. Non stavolta.


Barcollo ma non mollo :-P e infatti sono continuati piccoli successi, come sensibili miglioramenti ancora in contrasto e colore, al mattino appena sveglio o durante la guida con nebbia.

Ho anche flashes di miglioramento dell'acuità visiva. L'obiettivo ora è farli aumentare in frequenza e durata.


Mi sono accorto di una cosa importante: "Più sono presente e più vedo bene. Più vedo bene e più sono presente".


E infatti sto notando come i due fattori principali del recupero in tanti anni di tentativi non li ho mai considerati. Quali sono questi due fattori?

Presenza e lavoro sulle abitudini. Mindfulness ed abitudini.


>>Continua a leggere "46.16 Mindfulness ed Abitudini Positive per Vedere Bene"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.95 of 5, 370 vote(s) 19851 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Pro e Contro gli Occhiali

Scritto da Guido • Mercoledì, 16 novembre 2016
Gli occhiali sono uno strumento di grande utilità per chi soffre di problemi di vista.

Attraverso le lenti diventa possibile mettere a fuoco il mondo e muoversi in tutta sicurezza, sicurezza per noi e per altri.

Grazie gli occhiali possiamo guidare, andare al cinema, muoverci liberamente e fare bene il nostro lavoro.



Ma gli occhiali sono anche una vera e propria stampella per i nostri occhi.

Ci aiutano nella visione ma non ci aiutano a migliorarla.

Diceva il dottor Bates: "Non è possibile vedere attraverso le lenti se l'occhio non produce il grado di errore di rifrazione che le lenti stesse dovrebbero correggere.

Tuttavia nell'occhio abbandonato a se stesso gli errori di rifrazione non sono mai costanti.

Se quindi con l'ausilio di lenti concave, convesse o astigmatiche si ottiene una buona visione, ciò significa che l'errore di rifrazione viene mantenuto a un livello costante, cosa che non avverrebbe in circostanze diverse.

Non ci si può aspettare altro che un peggioramento della situazione, ed è proprio ciò che avviene secondo l'esperienza comune.
" (da Il Metodo Bates per Vedere Bene Senza Occhiali).


>>Continua a leggere "Pro e Contro gli Occhiali"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 403 vote(s) 5834 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

45.16 Migliorano Contrasto e Visione Periferica

Scritto da Guido • Giovedì, 10 novembre 2016 • Commenti 0 • Categoria: REPORTS
Settimana molto positiva per la mia vista.

Preso dall'entusiasmo sono stato anche 3 giorni completamente senza occhiali e ne ho fatto a meno ogni volta che ho potuto.

Ho fatto davvero un gran lavoro sulla mia forza di volontà, per andare ad agire su abitudini e comportamenti fossilizzati da anni e so che ora sta per cominciare la parte più difficile, perchè dopo i primi successi ogni volta nel passato è cominciata la fase di autosabotaggio.

Ed è in questa fase che la forza di volontà non mi basta più e questa volta la supporterò con tutti i metodi che conosco per rafforzare la convinzione che la guarigione sta avvenendo ed eradicare quel perverso seme del dubbio.

Ma torniamo ai successi di questa settimana di pratica intensa del metodo Bates.

Ho rilevato un deciso aumento del contrasto. Il nero è più nero ed il bianco e più bianco (questo lo noto soprattutto durante la lettura) e tutti i colori sono più nitidi. A proposito di colori... la bellezza dell'autunno mi dà una mano nel godermi il fascino della visione migliorata.

Durante la guida della mia auto ho notato l'aumento dell'ampiezza del campo visivo. Una sera tornando a casa mi sono scoperto a vedere le persone nei negozi lungo la strada... Fantastico!! Sembrerà banale, ma non lo è.

Le miopie forti non solo non vedono a distanza, ma hanno difficoltà anche in altre abilità percettive, ad esempio i colori sono spenti, la visione è a tunnel, il contrasto è molto ridotto.


>>Continua a leggere "45.16 Migliorano Contrasto e Visione Periferica"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.79 of 5, 299 vote(s) 4531 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vedere Bene è un Atto di Volontà

Scritto da Guido • Lunedì, 7 novembre 2016
Dal 1° novembre sto praticando le tecniche per il miglioramento della vista con un'energia che mai avrei immaginato di avere.

Sono ormai 3 giorni che non indosso più occhiali e sto praticando in modo molto consistente.

Fra le mie pratiche i classici palming, swinging (dondolio), microcaratteri, tabella di Snellen, sunning (esposizione al sole), oltre che la movimentazione degli occhi in tutte le direzioni e la lettura con lenti positive.

E' un grande obiettivo, che coinvolge sì un set di tecniche, ma che porta ad un ribaltamento della personalità.
Ci sono alcune caratteristiche psicologiche che sono tipiche dei miopi e le sto trasformando. Così come cerco di eliminare quei filtri percettivi della realtà che sono gli occhiali.

La mia forza di volontà, quell'intento inarrestabile che mi spinge ad agire per raggiungere ciò che mi sono preposto, è in pieno allenamento.

E' con la forza di volontà che mi spingo avanti e che blocco le mie pessime abitudini ed i cortocircuiti mentali.
E' con la forza di volontà che ho fissato i miei obiettivi e mi mantengo nel flusso, nella pratica costante e proficua.


>>Continua a leggere "Vedere Bene è un Atto di Volontà"

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.95 of 5, 458 vote(s) 6415 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!