Porta la tua Salute al 100% e Oltre

Lo Yoga di Shaolin

Scritto da G. • Sabato, 7 novembre 2009 • Categoria: Fitness



Il Tong-zi-gong o "allenamento del bambino" rappresenta l’essenza dei migliori esercizi dello yoga indiano trasposti nel kung fu cinese del monastero di Shaolin.

Il Tong-zi-gong altro non è che lo yoga rivisitato dai cinesi... proprio perchè venne portato in Cina dal monaco indiano Bodhidharma (per i cinesi DaMo), che diffuse l'arte dello spirito (Chan, infatti si chiama Buddismo Chan, che per i giapponesi è lo Zen e per i vietnamiti il Thien) e l'arte del corpo (Quan o arte marziale, letteralmente "pugno")

Un detto del monastero di Shaolin recita "Chan-quan qi-i". La meditazione e le arti marziali sono un'unica cosa. Nate insieme, non possono esistere separatamente.

A Shaolin, quindi, l'India ha fatto da maestra alla Cina. Infatti abbiamo anche i maggiori contatti con l'Ayurveda. Secondo la tradizione shaolin e l'ayurveda infatti l'incurvamento della colonna vertebrale è la prima causa dell'invecchiamento. Pertanto il Tong-zi-gong ha come scopo principale il mantenerne l'elasticità ed evitare inutili tensioni e dispersioni energetiche.

Recita il testo Lo Shaolin-Quan-Mi a proposito della pratica del Tong-Zi-Gong: “Il monaco sembrerà giovane e agile come un fanciullo, sebbene i suoi capelli siano bianchi come le piume di una gru. Il suo corpo sarà morbido come il broccato, leggero come una rondine e resistente come l’acciaio”.

Il Tong-zi-gong presenta una sequenza di base composta da diciotto esercizi, che costituiscono le porte dei rispettivi diciotto stili dedicati alla specifica tecnica da portare alla perfezione.









E questi sono i 18 esercizi di base da cui derivano le varie sequenze:

1. Shuang-shou-he-shi: posizione perfetta a mani giunte (dalla posizione yoga prarthanasana).
2. Chu-zuo-lian-tai: sedersi in meditazione su un trono di loto (dalla posizione yoga sukhasana).
3. Zhao-tien-deng: calcio ascendente nel cielo del mattino (dalla posizione yoga utthita hasta padangusthasana).
4. Zhuang-shang-gong: esercizio d’equilibrio sui pali (dalla posizione yoga virabhadrasana).
5. Dan-tui-zhang: eseguire un affondo col palmo
6. Bao-fo-jiao: Abbracciar i piedi di loto del signore Buddha (dalla posizione yoga pascimottanasana).

7. Dao-li ar-zhi-Chan: meditazione su due dita (dalla posizione yoga adho-mukha-vriksasana).
8. Luo-han shui-jiao: La posizione di riposo del monaco (una variante della posizione yoga sayanasana).
9. Qi-lou heng-cha: cadere in spaccata frontale dopo un salto (dalla posizione yoga samakonasana).
10. Tong-zi-bai Guanyin: un giovane monaco offre i suoi omaggi al Buddha Guanyin (dalla posizione yoga vriksasana)
11. Tong-zi-wo-Chan: un giovane monaco si sdraia in meditazione (dalla posizione yoga viparita-padmasana).
12. Xie-li cang-hua: esercizio di sollevare le gambe ponendo i talloni davanti alla fronte (dalla posizione yoga estrema ganda bherundasana).

13. Wan-tong-bai-fo: un giovane monaco offre i suoi omaggi al signore Buddha in una posizione difficile (variante in equilibrio della posizione yoga vatayanasana).
14. Tou-dao-zai-bei: esercizio di assumere la posizione eretta invertita (dalla posizione yoga sirsasana).
15. Zhuang-shen dan-bi-fu-cheng: esercizio di sostenere la parte superiore del corpo su un solo braccio (dalla posizione yoga vasisthasana).
16. Tie-quan-fu-hu: esercizio del pugno di ferro.
17. Heng-cha-ce-wo: esercizio di sdraiarsi su una gamba in spaccata sagittale (dalla posizione yoga hanumanasana).
18. Lian-hua pan-zuo: sedersi su un trono di loto (dalla posizione yoga padmasana)
9344 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

6 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Gentile Doc,
    gradiremmo che venisse citata la FONTE di questo Suo post, che ricalca in tutto e per tutto la voce Tong-Zi-Gong creata dal M°Sri Rohininandana das su Wikipedia Italia. Queste informazioni sono tratte anche dal sito www.shaolinmonks.it e www.emaa.it ( voce tong-zi-gong) :
    e dai libri del Maestro pubblicati da E-MAA/LULU' e XENIA.
    Queste informazioni sono soggette a Copyright e il M°Sri Rohininandana Das è l'unico Maestro di Shaolin a insegnare e divulgare sistematicamente in Italia lo Yoga dei Monaci Guerrieri presso la sua Accademia in Milano, Shaolin Monks Italy.
    Il M°Sri Rohininandana Das è solo felice che lo Yoga dei Monaci Guerrieri di Shaolin venga sempre più conosciuto in Italia, in Europa e nel Mondo, ma riteniamo corretto e doveroso citare almeno la fonte delle infomazioni sul Tong-Zi-Gong che, per quanto riguarda l'Italia, provengono esclusivamente da Shaolin Monks Italy ( il Maestro è Autore della I ENCICLOPEDIA SISTEMATICA e COMPLETA-CON TRADUZIONE DAI TESTI ORIGINALI-su storia, filosofia, spiritualità, psicologia, tecnica interna/esterna e back-ground culturale dei Monaci Guerrieri di Shaolin (21 volumi + audio e video). Tale progetto è dedicato ed è a sostegno della missione dell’Abate Shi-Yong-Xin per:
    SHAOLIN UNESCO WORLD HERITAGE STATUS -
    Attendiamo Sua cortese risposta e "correzione" in merito.
    Grazie
    O-MI-TO-FO
    M°Radha Priya Dasi
    Presidente E-MAA e Vicepresidente WTKA Italia Yoga
    info@emotionartsacademy.org
  2. Grazie Maria Noemi... ma "ricalca in tutto e per tutto"... non è esatto... ricalca in tutto e per tutto significa copiare pari pari un testo... e non è questo il caso...

    Certo per quanto riguarda la seconda parte dell'articolo non ho potuto farne a meno... ma ho voluto inserire il parallelo con lo yoga per un migliore confronto tra le discipline.
    Non ho nemmeno visitato i siti shaolinmonks.it e nemmeno emaa.it... ma visto che per voi è un'ottima occasione per farvi pubblicità per me va bene :-)

    Ma se ancora non vi va bene così... non ho problemi a cancellare definitivamente l'articolo... che tra l'altro è stato ispirato dalla visione di un video inglese ;-)
  3. Caro Doc, La ringrazio per la Sua risposta. Ci sono ottimi video inglesi e cinesi sul Tong-Zi-Gong che meritano davvero di essere conosciuti.Le sono grata per il Suo interesse per il Tong-zi-gong che l'ha portato a scrivere questo articolo. Il mio intervento era solo x sottolineare che in Italia, per ora, è davvero solo il M°Sri Rohininandana das che sta operando per la divulgazione e l'insegnamento teorico-pratico di questo "gioiello" della millenaria Tradizione Shaolin sia attraverso corsi regolari settimanali che seminari mensili , libri, articoli e voce su Wikipedia Italia ( da cui è stato preso e riadattato il Suo bell' intervento) . Sui 18 Fondamentali che cita, il Maestro ha tenuto già due seminari intensivi presso la sua Accademia Shaolin Monks a Milano ed è proprio in queste occasioni che ha presentato il confronto teorico e pratico tra lo Yoga Buddhista dei Monaci Guerrieri e lo Yoga Vedico di Patanjali che tanto l'ha interessato.


    Grazie
    O-MI-TO-FO
    M°Radha Priya Dasi
    Presidente E-MAA e Vicepresidente WTKA Italia Yoga
    info@emotionartsacademy.org
  4. tutte le religioni sono buone, ma certo, se fossi cristiano sarebbe ancora meglio....
    Ah,aahahah!
  5. E quindi? O.o
  6. e quindi ci sono ottimi video inglesi e cinesi, ma quello che dice M°Sri Rohininandana è ancora meglio
    :-)
    C'è sempre chi vuol dimostrare che una certa cosa sia molto meglio di un'altra... E se dici la tua, magari solo di poco differente, allora guai a te...
    E da qui le discussioni in contraddittorio, le antipatie, le offese...

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.


I commenti sottoposti sono soggetti a moderazione prima di essere mostrati.