Razionalità per aumentare l’efficienza: Evernote

Comment

Benessere

E’ molto probabile che ti stia chiedendo che cosa è Evernote oppure già lo conosci da tempo e ti chiedi perché se ne debba ancora parlare. La realtà è che Evernote è un’App ben conosciuta, sperimentata, apprezzata da tanti ma per molti si tratta ancora di un nome che non suggerisce alcunché e a beneficio di costoro ne scriviamo.

Evernote: aumento di efficienza?

Non andiamo a discutere il concetto di ordine di ciascuno, ci sono persone che hanno un loro “ordine” molto personale un caos terribile che farebbe impazzire chiunque ma non l’interessato che nel suo tremendo disordine sa perfettamente che mettendo la mano in un punto, pur senza guardare, troverà ciò che cerca. Non è, però il sistema migliore di gestire gli spazi; avere ogni cosa in perfetto ordine, tutto classificato e razionalizzato, porta certamente a non rischiare di perdere tempo, quindi in questo senso l’ordine aumenta l’efficienza personale.

Se non lavori da solo ma hai delle persone che collaborano con te, è fondamentale che tutto sia ordinato in maniera rigorosa in modo che le altre persone sappiano in ogni istante dove possono trovare ciò che cercano senza perdite di tempo. La razionalizzazione, la standardizzazione degli spazi aumenta l’efficienza e riduce i costi, questo non lo puoi negare, non tutti possono seguire i tuoi schemi mentali un po’ bislacchi e tu non puoi fare impazzire le persone che sono intorno a te.

Cosa è Evernote?

Evernote è un’applicazione che ti consente di scrivere note, raccogliere ordinatamente documenti, sviluppare la propria creatività, in un termine, dare ordine alla tua vita e alle tue attività. Evernote è un po’ come avere un’efficiente segretaria che tiene tutto archiviato perfettamente e ti tiene costantemente aggiornato su quelli che sono i tuoi impegni, rammentandoti per ciascuno i temi principali, ti rammenta di che si tratta e cosa devi fare ma il bello è che sei tu ad imputare tutto questo, quindi tutto è fatto professionalmente ma secondo i tuoi schemi mentali, il che è un aiuto estremamente utile.

Come organizzare lo spazio Evernote?

Desideriamo darti dei suggerimenti ma sta a te organizzarti come ti viene più semplice e soprattutto più utile. Puoi organizzare una cartella INBOX in cui transitano tutti i contenuti e che rappresenta il cuore di Evernote; da INBOX puoi cancellare contenuti ma soprattutto trovi:
Lavorate, un sottoprogramma in cui trovi le cose in elaborazione, una sorta di aiuto alla tua memoria, alla tua programmazione per non perderti nulla del tuo programma.
Con Archiviate hai sempre a disposizione contenuti che non ti necessitano al momento ma che possono esserti utili in futuro e che avrai avuto cura di salvare in specifiche cartelle come i progetti attuali che vengono riportati alla tua memoria per affrontare un argomento corposo che4 supera il significato di una singole nota oppure Lavoro che ti riporta alla mente tutte le cose che sono collegate al tuo lavoro.

Non ogni cosa deve necessariamente essere collegata al tuo lavoro: ci sono molti impegni personali o familiari che non puoi assolutamente perderti: una gara sportiva di tuo figlio, una ricorrenza, un qualunque altro impegno che riguarda la tua sfera personale e tutto questo puoi inserirlo nell’area Personale.

Hai dei progetti personali, idee per il futuro, cose che pensi di fare in tempi a venire ma sono ancora solo alla fase di abbozzo? Certo non desideri perdertele, un appunto adeguato te lo riporterà alla mente,,per non perderti nemmeno un accenno d idea, di possibile progetto futuro. Tutto questo lo puoi salvare nella funzione Un Giorno/Forse.
Hai anche a disposizione altre cartelle in cui inserire tutto ciò che vuoi, più o meno collegato alla tua attività, forse più attinente alla tua vita privata, alle tue sensazioni, ai sogni, ai desideri. Con Evernote puoi aumentare la tua efficienza ma anche organizzare la tua vita privata e molto altro. Provalo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *