Consigli, rimedi e diete per chi soffre di colite ulcerosa

Comment

Alimentazione

Se soffri di colite ulcerosa, probabilmente sai quali cibi scatenano i sintomi. La buona notizia è che ci sono modi di mangiare che consentono di evitare i cibi che aggravano le condizioni intestinali. Inoltre, alcune recenti ricerche indicano che alcuni nutrienti specifici in alcuni alimenti possono contribuire a diminuire l’infiammazione gastrointestinale.

La colite ulcerosa è una malattia che colpisce l’intestino crasso (colon) e il retto e provoca l’infiammazione del rivestimento interno del colon e della parete rettale che diventa rossa, gonfia e ulcerata. I sintomi della colite ulcerosa includono crampi, dolori addominali e diarrea. Alcune persone affette da colite ulcerosa soffrono di scarso appetito, stanchezza e anemia.

Altre persone hanno anche dolori articolari, arrossamento, gonfiore e problemi al fegato. La ricerca suggerisce che la colite ulcerosa può essere una malattia autoimmune. Ciò significa che il corpo può essere attacco dai propri organi e dai tessuti sani.

Contrariamente alla credenza popolare, né stress, né alimenti specifici effettivamente causano la colite ulcerosa. Eppure, come avrai già scoperto, sia lo stress che alcuni cibi possono aggravare i sintomi gastrointestinali.

Come la dieta può aiutare con la colite ulcerosa?

E’ importante saper gestire in autonomia la colite ulcerosa con abitudini di vita sane e una dieta ricca di sostanze nutritive. Prestare attenzione all’alimentazione è particolarmente importante nelle malattie gastrointestinali perché i sintomi come diarrea e sanguinamento possono portare a disidratazione, squilibrio elettrolitico e la perdita di nutrienti essenziali, che possono portare a una serie di problemi come affaticamento, debolezza e anemia.

Quali alimenti devono essere inclusi nella dieta di chi soffre di colite ulcerosa?

Chi soffre di colite ulcerosa dovrebbe avere una dieta ben bilanciata, ricca di proteine, carboidrati complessi, cereali integrali e grassi buoni. Tale dieta può comprendere carne, pesce, pollame e latticini (se non si è intolleranti al lattosio), pane, cereali, frutta, verdura, margarina e olio.

Se sei vegetariano ma soffri di colite ulcerosa, latticini e proteine vegetali, come prodotti a base di soia, possono fornire gli elementi nutritivi che si trovano nella carne, nel pesce e nel pollame.

Quali cibi evitare in una dieta se soffri di colite ulcerosa?

La dieta non è un fattore veramente importante nel processo infiammatorio della colite ulcerosa e del Morbo di Chron. Alcuni alimenti specifici, tuttavia, possono influenzare i sintomi della colite ulcerosa e giocare un ruolo nel processo infiammatorio. Se scopri che alcuni alimenti scatenano i sintomi intestinali, ti consiglio di evitarli per ridurre i sintomi e gestire meglio la tua malattia. Per esempio, alcune persone che soffrono di colite ulcerosa sanno che il caffè aggrava diarrea e crampi.

Altre persone si lamentano che verdure crude o cibi ricchi di fibre causano i loro sintomi gastrointestinali. Alcune persone periodicamente seguono una dieta a basso residuo o dieta povera di fibre, un tipo di alimentazione che prevede di ingerire circa 10-15 grammi di fibra al giorno e aiuta a ridurre la frequenza dei movimenti intestinali e a prolungare il tempo di transito intestinale.

Nonostante non vi sia alcuna prova scientifica, molte persone con colite ulcerosa hanno scoperto che uno o più dei seguenti cibi possono scatenare i sintomi gastrointestinali: alcool ,caffeina, bevande gassate, prodotti lattiero-caseari se si è intolleranti al lattosio, fagioli secchi, piselli e legumi in genere frutta secca, frutti di bosco, frutta con polpa o semi alimenti contenenti zolfo o solfati alimenti ricchi di fibre, tra cui i prodotti integrali salsa piccante e pepe carni noci popcorn, prodotti contenenti sorbitolo (gomme senza zucchero e caramelle) verdure crude, zucchero raffinato e semi. Meglio evitare e gustare delle tisane al finocchio, tisane alla malva, prontamente efficaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *